Formulazioni per il trattamento dell’iperpigmentazione

Idrochinone 2%-5%

Glicerina

Nourivan™ Antiox


Chromabright™ 5%

Olio di mandorle dolci

Nourivan™ Antiox


Acido glicolico sol 70% al 12%

Versatile crema

Soluzione di Sodio idrossido 10%


Chromabright™ nuova molecola ad azione depigmentante

(INCI∫ Dimethylmethoxy Chromanyl Palmitate©)

 è un’innovativa molecola sviluppata da Lipotec con spiccata capacità di inibizione dell’enzima tirosinasi umana come dimostrato da diversi studi in vitro ed in vivo. Inoltre Chromabright™ ha dimostrato di possedere una capacità depigmentante sui melanociti umani superiore rispetto ad acido Kojico¨ arbutina e magnesio ascorbil fosfato¨ molecole tipicamente usate nel trattamento dell’iperpigmentazione. Non presenta alcuna attività citotossica e mutagenica nei confronti di cheratinociti e fibroblasti umani e ha dimostrato un significativo effetto fotoprotettore su coltura cellulare di cheratinociti epidermici umani prevenendo il danneggiamento indotto dalle radiazioni UV . 

Studi condotti in vivo su volontarie sane hanno dimostrato la capacità di Chromabright™ di migliorare sia il melasma sia le lentiggini dopo 60 giorni di trattamento con risultati entusiasmanti riduzione del melasma del 48% dopo 30 giorni e del 72% dopo 60 giorni.  Riduzione delle lentiggini del 47% dopo 30 giorni e del 67% dopo 60 giorni.

Chromabright™ è facilmente allestibile in Nourivan™ Antiox sia come monocomponente¨ sia in associazione con altri attivi ad azione depigmentante.